Ponte di Bassano a rischio crollo

"Possibili chiusure" anche "per scongiurare il crollo del ponte". Sono i due passaggi chiave di una delibera del sindaco di Bassano del Grappa (Vicenza), Riccardo Poletto, relativi al passaggio sul Ponte degli Alpini, quello realizzato 500 anni fa su progetto del Palladio e crollato e ricostruito tre volte a causa di eventi bellici. Si tratta di una questione datata dovuto ad ulteriori segni di cedimento e in vista delle piene autunnali del fiume Brenta. Il Ponte era in fase di restauro ma diatribe contrattuali hanno portato al blocco dei lavori e all'esclusione dal cantiere della ditta che li stava eseguendo. Ora Poletto lancia i lavori di "somma urgenza" ed è pronto a stanziare 325mila euro per fare dei lavori di consolidamento anche se dallo stesso comune emergono perplessità perché i tempi sono ristretti prima dell'arrivo della stagione delle piogge. Da tempo il Ponte ha visto ridotto il passaggio, che è pedonale, limitando il flusso di persone con transenne.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gambugliano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...